Il Cloasma è una tipologia specifica e molto ricorrente di Melasma; è chiamata anche “Maschera gravidica” proprio perché riguarda le donne in dolce attesa.

La causa delle macchie di gravidanza sta nell’alterazione della sintesi di melanina (ovvero il pigmento che normalmente consente l’abbronzatura). Alla base di tale alterazione ci sono sicuramente i fattori ormonali, ovvero uno squilibrio degli estrogeni. Infatti, le stesse caratteristiche di pigmentazione irregolare si possono manifestare anche assumendo pillola anticoncezionale o terapie ormonali sostitutive.
Inoltre, possono incidere anche alcune concause quali la predisposizione genetica ed il fatto di avere una pelle olivastra o medio-scura.
L’esposizione solare senza adeguati filtri protettivi (durante il corso dell’anno) va sicuramente ad amplificare ed accentuare le iper-pigmentazioni.

Cloasma

Il Cloasma, di un colore variabile dal marrone chiaro al bruno, appare con forme piuttosto irregolari e in modo asintomatico (di solito non genera alcun fastidio, se non estetico). Le zone in cui compare sono principalmente: fronte, guance, ponte nasale, labbro superiore.

Le macchie di gravidanza possono essere trattate e gradualmente risolte in modo definitivo. L’importante è iniziare quanto prima!

È necessario agire su tre fronti, con prodotti cosmetici di qualità e con costanza nella loro applicazione:

  • Esfoliazione con peeling chimici
  • Schiarimento con prodotti specifici sia a livello localizzato (sulle singole macchie/discromie) che diffuso (su tutto il viso)
  • Applicazione di filtri solari efficaci.

Peeling chimico

I trattamenti con peeling chimici sono sicuramente i più efficaci contro le macchie cutanee e prevedono l’applicazione di un mix di acidi, quali Acido Glicolico, Acido Mandelico e retinoico. L’obiettivo è quello di velocizzare il rinnovamento cellulare in modo che la melanina in eccesso venga eliminata.

È altrettanto importante applicare prodotti cosmetici di qualità contenenti ingredienti schiarenti, quali acido cogico, acido ascorbico e resorcinolo. Sono stati inoltre brevettati dei principi funzionali di ultima generazione che consentono di potenziare notevolmente i risultati.
Se si sono già effettuati dei peeling chimici, si aumenta la ricettività della pelle e le sostanze schiarenti possono penetrare più in profondità.

Durante tutto l’anno è opportuno applicare dei filtri solari adeguati (almeno un SPF20 per l’esposizione quotidiana). Inoltre, è necessario un filtro SPF50+ per l’esposizione solare diretta; la migliore protezione si ottiene con la combinazione di filtri solari chimici (che assorbono la luce del sole) con filtri solari fisici (che riflettono la luce del sole).

Exuviance by Neostrata è la linea di Cosmesi funzionale creata dagli Scienziati che hanno scoperto gli effetti dell’Acido Glicolico e brevettato numerosi ingredienti esfolianti e schiarenti.

La gamma Exuviance offre soluzioni mirate per il trattamento delle macchie di gravidanza.

Sulle singole macchie/discromie è consigliabile un siero specifico ad effetto esfoliante e schiarente:

<Optilight Essential 6 Serum agisce sui 6 sistemi di riduzione del pigmento grazie alla combinazione di NeoGlucosamina® (amino-zucchero brevettato da Neostata Company) combinata con potenti ingredienti schiarenti.

Appena assorbito il siero, è importante applicare la crema.

Si consiglia di iniziare il trattamento domiciliare con una confezione di Essential Daily Defense Cream SPF20 che contiene 8% Acido Glicolico, Acido Citrico e Acido Lattobionico. Il prodotto ha un effetto esfoliante e protegge la pelle per un’esposizione solare quotidiana.

Terminata la confezione di Essential Daily Defense Cream SPF20 (ovvero dopo la fase iniziale di esfoliazione) sarebbe opportuno sostituirla con Optilight All-Over Dark Spot Minimizer SPF25, fluido innovativo che contiene NeoGlucosamina®, Resorcinolo e Curcuma, perfetto per ridefinire la pigmentazione irregolare.

Consigli

Inoltre, è consigliabile un peeling dermo-abrasivo intensivo settimanale: Triple Microdermabrasion (da massaggiare e lasciare in posa pochi minuti prima della rimozione) con micro-cristalli di corindone, Acido Glicolico e Lattobionico, enzimi della papaya per una triplice azione che rende l’epidermide molto più ricettiva ai prodotti successivi (siero e crema).

I risultati possono essere notevolmente amplificati effettuando dei trattamenti con una combinazione di Peeling professionali, Impacchi e Maschere schiarenti negli Istituti Specializzati Exuviance.